La PS Consulting di Simone Prata, svolge in primo luogo una valutazione gratuita della fattibiltà tecnica e economica dell'intervento. Verificati questi aspetti, attraverso la sua esperienza, accompagna l'Azienda in tutte le fasi necessarie all'ottenimento dell'agevolazione: denuncia di installazione, raccolta della documentazione, fornitura ed installazione della strumentazione necessaria all'ottenimento dell'agevolazione, coordinamento e presenza alle verifiche fiscali da parte dei funzionari dell'Agenzia delle Dogane; tutto in tempi rapidi e certi.

La contabilizzazione dei consumi avviene mediante installazione del Totalizer-D1, omologato da ente riconosciuto e certificato dal costruttore, che può essere fornito anche mediante noleggio operativo (previa accettazione dell'istituto erogante), e, quindi, senza aggravio di costi.

Una volta ottenuta l'autorizzazione la PS Consulting di Simone Prata assisterà l'Azienda in tutti gli adempimenti necessari, nonché nella gestione delle richieste periodiche di rimborso.

La PS Consulting di Simone Prata, assisterà l'Azienda senza nessun costo iniziale e del tutto gratuitamente fino all'ottenimento del primo rimborso (sono esclusi i costi amministrativi e della fornitura ed installazione dei materiali). Solo il tale momento percepirà i compensi stabiliti.

Cos'è

L’utilizzo di macchine operatrici, sia fisse che semoventi (pale, escavatori, motocompressori, frantoi, vagli, presse, cesoie, caricatori, gru, etc), che sviluppano forza motrice all'interno di un sito produttivo ben delimitato e circoscritto, dà diritto al recupero dell’accisa gravante sul gasolio impiegato, ai sensi della Circolare 5/D, emanata dall’ Area Centrale della Agenzia delle Dogane il 12 Marzo 2010 e successiva 25/D del 11/08/2011, nella misura di circa € 0,43 per ogni litro di gasolio consumato.

Come si ottiene
Recupero accisa gasolio macchine operatrici - PRODUZIONE DI FORZA MOTRICE